Concorso di progettazione Padiglione Italia – Expo Milano 2015

2014- Concorso di progettazione Padiglione Italia – Expo Milano 2015 – 9° classificato (su 68 studi partecipanti)

Il concorso per il Padiglione Italia per l’esposizione internazionale del 2015 a Milano, ha avuto come oggetto la progettazione del Palazzo Italia, edificio  permanente di 6 livelli per un’ area costruita di 14.400 mq, e degli edifici temporanei del Cardo, di 2 livelli per un’area costruita di 12.500 mq.

La proposta progettuale prevede l’utilizzo innovativo del “legno lamellare precompresso” con sistema di precompressione esterna. Tale sistema, utilizzato nel P.I. per la realizzazione degli impalcati principali, consente l’utilizzo del legno lamellare con elementi lineari di grandissima luce senza ricorrere a sezione improponibili per il controllo della deformabilità e dei fenomeni di deformazioni a lungo termine (viscose). Con tale tecnologia si è riuscito ad utilizzare il legno per impalcati di piano con grandi sovraccarichi accidentali e grandi luci senza comprometterne la funzionalità ma aumentandone le caratteristiche di portanza e deformabilità.

Altro elemento d’innovazione è rappresentato dagli elementi vetrati delle facciate realizzate utilizzando vetri elettrocromici ed elementi “pilastro” in vetro strutturale posti in opera tramite il sistema “Appeso”, con dimensioni di circa 14 m. Anche le strutture vetrate poste al piano terra sono realizzate tramite sistemi di supporto innovativi e performanti in grado rendere la mesh curvilinea altamente trasparente e permeabile, in linea con i criteri di progetto enunciati nel Tema e nel Concept.